rinchiere parapetti in pvc

 

 

 

I balconi e le scale esterne sono elementi fortemente esposti agli agenti atmosferici.
Pioggia, nebbia, sole, neve, gelo e in prossimità del mare anche salsedine, attaccano i prodotti in ferro e legno costringendo il proprietario dell’immobile ad una costosa manutenzione.
Il PVC è la soluzione definitiva al problema; l’estetica è perfino migliore dei prodotti originali ma la durata è elevatissima senza verniciare e la resistenza meccanica è assicurata dalla struttura interna in ferro zincato a caldo.
I nostri balconi possono essere integrati in un contesto architettonico di montagna o classico, possono essere installati in singole abitazioni, in condomini o alberghi poiché sono tutti certificati e assolutamente sicuri.

Il balcone o una recinzione in PVC, è una realizzazione che dura nel tempo, praticamente indistruttibile.
Può essere utilizzata in un casa di montagna, in un albergo o in una struttura sportiva.

Il PVC risponde all’esigenza di installare un prodotto praticamente eterno, che non necessita di manutenzione e dalla piacevole finitura estetica.

Un balcone o una recinzione in PVC sono identici ad un analogo prodotto in legno ma con caratteristiche nettamente superiori.

 

 
 
 
   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SAGOME

 

 

Il PVC è ormai riconosciuto come il materiale più adatto per ristrutturazioni e nuove costruzioni. Plasticino, azienda attenta anche all’aspetto ecologico, propone solo prodotti in materiale Ekowood, rispettosi dell’ambiente.

 

 Eko Wood - 100% PVC riciclato

 

 

Con il marchio Eko Wood si definiscono una serie di profili compositi di diverse sezioni studiati per sostituire il legno nelle applicazioni quali: balconi, scale, recinzioni, cancelli, perline ecc..
Eko Wood nasce a metà anni ‘90 come prodotto in PVC riciclato di anima piena e compatta e con rivestimento superficiale applicato successivamente per dare al profilo una finitura effetto legno.
Alla presentazione nel mercato viene brevettato e identificato con proprio nuovo marchio Eko Wood appunto.

L’idea di utilizzare materiale riciclato derivante dalla granulazione di prodotti in PVC usati in edilizia (tapparelle, serramenti, tubi ecc….) arriva a metà anni novanta come orientamento verso una più attenta coscienza ecologia.
Oggi il prodotto è stato evoluto e migliorato sotto tutti gli aspetti e può essere definito il “profilo perfetto” per le applicazioni per le quali e studiato.